Fiori di tarassaco in pastella


(...ossignur!mi sarebbe anche piaciuto iniziare questo post con l'etimologia della parola "Primavera"...ma scorrendo le pagine del sig. Google dedicate mi sono ritrovata uhmmmante, con la goccia dei cartoni giapponesi sopra la testa: -.-' rimando pertanto all'uhmmmm1 e all'uhmmmmm2 :) )

"È primaveeeeraaaa...svegliatevi,bambineee" la conoscete?? :) E' un ritornello che mi rimbalza puntualmente in testa ogni anno in questo periodo...subito dopo, per associazione di idee antitetica arriva lei, la nostra Lorettona Goggi, che invece la primavera mica la sopportava granché :)
A me piace soprattutto l'idea di 'splendore' che la accompagna...l'incessante svolgersi delle stagioni è uno spettacolo che ci si dimentica troppo in fretta...il loro arrivo ti si schianta addosso ogni volta con una forza nuova :)

Rullo di tamburi :D...sono onorata (ed emozionatissima!) nel presentarvi il contest organizzato da Ricci Picci e Capricci, il blog della fantastica Babette :):)


...e io che c'entro?!c'entro, c'entro...perché con grande temerarietà Babette - ahinoi, ahivoi, ahitutti!! ;) - mi ha nominato giurata insieme a Vale e bussola!!Che onore!!! :)
Ora (premettendo che io sono quella che in pizzeria ci mette dalle sei alle otto ore per scegliere la pizza :P) il momento si fa solenne: ringrazio ovviamente di cuore Babette per la fiducia e prometto di adempiere a questo compito con estremo impegno :)

Intanto allego il regolamento direttamente dal sito e vi invito a correre ai fornelli per partecipare numerosissimi :D

"Le ricette postate dovranno essere colorate e fresche con la voglia di vedere il sole che vi baci, la voglia di primavera, di risalita o come dice Ila di una botta di vita ..potete partecipare con tutto quello che vi passa per la testa dai dolci ai secondi ai primi ecc.
Saranno tre i premiati da una giuria d'eccezione :
1) la ricetta più buona da marzia di coffeandmattarello,
2) la ricetta più colorata adatta anche per i bambini da Vale p di Tanto per;
3) la foto più bella da bussola di In Lungo e largo;
Le REGOLE queste:
1) esporre il banner del contest sulla vostra homepage,
2) potete partecipare con ricette già postate ma non prima di Marzo,
3) scrivere come commento a questo post la ricetta linkata che partecipa al contest
4) diventare miei sostenitori,
5) nel post della ricetta esporre il banner di partecipazione,
6) avete tempo fino al 15 Maggio
7)partecipare con ricette attinenti al tema,

PREMI:
Per quanto riguarda i premi vi ragguaglierò ora che finisco di sceglierli, li sto raccogliendo, poi pubblicherò in corso d'opera le foto, vi anticipo che ci saranno colorate sorprese.I primi due premi saranno due scatole con dentro accessori legati alla cucina, nella seconda che è il premio per la ricetta per i bambini saranno contemplati anche loro per cui ci saranno sempre cose riguardanti la cucina per voi e altre per il vostro bambino, terzo premio per la migliore foto, riceverete da bussola di lungo in largo una bella e grande stampoa fotografica di FdJ..Se avete problemi con il banner o per qualunque cosa contattatemi via mail ( cotognatablogspot@yahoo.it ) o in qualunque altro modo preferiate e vi risponderò al più presto baci

Ps: la foto l'ho scattata a tre rondinotti nati da una coppia di rondini che aveva stanziato lo scorso inverno sul porticato della mia casa al mare per via di un'ala rotta poi recuperata nel giro di pochi mesi ;)"


E dopo una notizia così, come potevo non avere voglia di primavera??? :)
Oggi, complice il sole che è arrivato pure qui, giravo per i campi con secchio e coltellino alla ricerca vana di ortiche :) il nonno mi ha guardato come se gli avessi detto che inseguivo un Panda :D è vero, per quelle è ancora troppo presto...ma a rimediare di ha pensato il tarassaco: spunta un po' ovunque, imbrattando l'aria di giallo, con qualche fiore che si fa vedere tra l'erba :) nel dialetto locale questa pianticella è detta lo sciapateste (spacca-teste), anche se di truce non ha proprio nulla :) Anzi, è ben nota per le sue nobili proprietà: depurativo, vitaminico, mineralizzante e protettivo del fegato :)
Di solito si utilizzano le foglie tenere che spuntano in questo periodo, crude in insalata oppure in frittate o minestre :) Oggi invece, aspettando primavera, si mangiano fiori! :D nono, giuro che non sono impazzita...allora: farina integrale, olio d'oliva e che ci manca???un pizzico di...mmh..un tocco di...zzzZZZzzz...ma di ZENZERO!per dare lo sprint primaverile :) e per partecipare al primo contest della Fede di Note di Cioccolato :) una Calimera (alias Draghetta Grisù) che lo ama in modo particolare:




FIORI DI TARASSACO IN PASTELLA
Ingredienti:
20 fiori di tarassaco raccolti con 5-6 cm di gambo
150 g di farina integrale
mezzo cucchiaino di sale
un cucchiaino colmo di zenzero in polvere
7 cucchiai circa di olio extravergine d'oliva
300-330 ml di acqua frizzante

Lavare bene i fiori. In una terrina unire la farina, il sale e lo zenzero, mescolare e aggiungere l'acqua a filo sbattendo con una forchetta. Regolatevi con la quantità di acqua in base a quanta ne assorbe la vostra farina: la pastella non dovrà avere una consistenza troppo liquida. Scaldare l'olio in un padella. Tenendo i fiori per i gambi, immergerli uno alla volta nella pastella e metterli in padella "a testa in giù". Farli rosolare per pochi secondi girandoli anche sui lati per farli dorare. 

Servire caldi, accompagnati eventualmente a della salsa di soia :) si tiene per il gambo e si mangia solo la corolla in pastella...si può preparare anche con fiori di calendula o pratoline (Bellis perennis) :)

13 commenti:

  1. Wow!!! in bocca al lupo per il contest!!! Complimentoni per la ricetta e grazie mille per il premio :)) Buon week end!

    RispondiElimina
  2. Ciao, piacere di conoscerti, complimenti per il tuo blog. Mi iscrivo come tua sostenitrice, e se vorrai contraccambiare, ne sarei felice!
    E già sto cercando la ricettina con qui posso partecipare :-)

    baci
    Irina

    RispondiElimina
  3. Ciao e grazie mille per il premi . Per quanto riguarda il contest vedrò un po e ti farò sapere...buon weekend!

    RispondiElimina
  4. Tesoraaaaaaaaa :D!
    Mon amouuuuuuur :)))
    Il tarassaco mi piace tanto aggiunto alle insalate e alle frittate ma che si mangiassero anche i fiori proooooprio non lo sapevo! E quanto mi sfrullano ora queste frittelline zenzerose. Dovessi armarmi di coltellino anch'io qusto we a caccia di capocchiette gialle :D!
    Grazie per la partecipazione, corro ad aggiungerti ;) Baciotto, in bocca al lupo

    RispondiElimina
  5. félicitation pour le prix tu le mérites
    ton plat a l'air délicieux bravo
    à bientôt

    RispondiElimina
  6. eccomi Marzia!!!
    grazieeeee di cuore per il bellissimo pensiero :)
    complimentissimi per il ruolo di giurata!!! bellissimo il contest!!! la foto è meravigliosa!!!
    e che dire dei fiori di tarassaco in pastella!!!li adoroooo!!!!
    graziee ancora!

    RispondiElimina
  7. Wow, complimenti per la nomina fi giurata! La ricetta dei fiori pastellati è originale, assolutamente da fare! Grazie 1000 per il premio! ;) Faccio riverenza e vado a distribuirlo! Grazie Marzia!!! (devo ancora fare la tua mozzarella in carrozza al forno..)

    RispondiElimina
  8. Ciao, eccomi qua!
    Ho preparato 3 ricette, spero che ti piacciono:

    http://irinadavydova.blogspot.com/2011/03/flan-di-piselli.html

    http://irinadavydova.blogspot.com/2011/03/fragolosa-favolosa-strawberry.html

    http://irinadavydova.blogspot.com/2011/03/fragolosa-favolosa-strawberry.html

    bacioni
    Irina

    RispondiElimina
  9. Bellissima ricetta! La proverò!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  10. *Francesca: ...grazie mille, cara! :) il premio lo meritavi tutto :) un abbraccio!

    *Irina:...BENVENUTISSIMA!!grazie per essere passata a trovarmi e piacere di conoscerti :)...mi sono iscritta anch'io al tuo blog!! :) grazie anche per le ricette, ti ho inviato una mail in proposito! :) a presto!un bacione!

    *Mary:...ma figuratiiii :) grazie a te :) aspettiamo la tua ricetta :):) un abbraccione!

    *Fede-Calimera: ciaooooo bellezza :) sono proprio contenta che la ricetta ti sia piaciuta...via a caccia di tarassaco insieme!! :D magariiii...ti abbraccio forte forte!GRAZIE! :)

    *Fimére: merci beaucoup!!troppo carina :) a presto!sei la benvenuta quando vuoi :)

    *chiara:...ciaooo stella!!ma figurati, non potevo non pensare a te! :) GRAZIE MILLE!! :) un abbraccione

    *Mercoledì:...ciao pazzerella!! :) grazie mille...non ti preoccupare, ci sono talmente tante idee per qeusti blog che è impossibile riuscire a provare tutto :) aspetto paziente la sfornata con forchetta alla mano...un bacione eeenorme! :D

    *Andrea: ...BENVENUTISSIMO!felice di conoscerti :) aspetto la prova dello chef, che onore :D a presto!buona domenica anche a te :)

    RispondiElimina
  11. cavolo, quante novità. Si sente l'arrivo della primavera. In bocca al lupo per l'incarico da giurata e grazie mille per il premio :D
    prendo una frittellina ;)

    RispondiElimina
  12. Ma che bella l'idea di friggerli.... segno subito! io li ho raccolti la'altro giorno... e presto posto cosa ci ho combinato! :) baci!

    RispondiElimina
  13. *Paola: crepiiii sto lupaccio!il premio è tutto tuo :):) grazie, cara!un abbraccione!

    *Terry: daiii tesoro, aspetto di sapere che ci hai combinato...e di provarci anch'io ovviamnete!!fatti così in qualche cucchiaio di olio extravergine sono saporitissimi...io non li avevo mai assaggiati, i fiori sono più dolci rispetto all'amarognolo delle foglie!un abbraccione! :)

    RispondiElimina

Qui tocca a voi, fate quello che volete :)

(Per chi non è registrato: fare clic vicino al "Commenta come", e selezionare "Anonimo"...non dimenticate la firma!)

On the road